giovedì 26 marzo 2009

Jolie returns!

Mi piangeva il cuore a vederla completamente smontata e messa da parte (per ragioni di spazio).

Ho quindi riassemblato il telaio Ganna che ne è uscito fuori più rozzo che mai, nel pieno spirito che ha sempre contraddistinto quella bici.

In realtà mi serviva una biga per un uso molto preciso: fare km nel fine settimana. Niente traffico, slalom, pavè, rotaie. Un mezzo da puntare semplicemente verso una meta.

Ho raccolto quindi le poche, semplici idee di base che volevo perseguire e sono ripartito dalla versione testata alla I love Milano.

Innanzitutto solidità, manutenzione il più possibie semplice e zero sbatti: maltrattabile fino all'inverosimile.

Ho quindi cambiato la guarnitura con una giappa da corsa a perno quadro trovata a casa dei miei. rapporto 52/17, duro per tenere il passo: gli skid non sono previsti, d'ora in poi ci si affiderà ai freni e alle gambe.

Via anche le vecchie calotte in favore di un paio forate da corsa per registrare meglio il movimento centrale.

Ho smontato la vecchia ruota posteriore, raggiandola in terza sul mozzo flip flop Legnano che era sul Faggin. Confermati quindi i copertoncini su questa bici.

Torna la piega e la novità dei freni non è da poco: devo capire dove mettere le leve perchè risultino comode anche se credo che alla fine opterò per la classica posizione da corsa.

L'assetto comunque c'è, adesso ci vorrà ancora qualche sessione di ciclofficina per mettere il tutto a punto.

Ah, dimenticavo: il mozzo dietro corredato da un movimento libero d'ordinanza su un lato. Ebbene si, questa bici sarà convertibile: volevo una singlespeed (tralaltro per lo stesso scopo) e, non potendo farmene un'altra causa probabile fucilazione sul posto da parte degli altri condomini, prendo due piccioni con una fava.

Ho già fatto qualche test, sopratutto sulla linea di catena. Per fortuna le spaziature permettono un cambio perfetto senza lavorare di spessori, il che significa che posso passare da fissa a ss e viceversa ovunque in meno di un minuto.

Inzomma, tra un po' arriverà Jolie Rouge SS (SuperSpecial, o SigleSpeed?)!

2 commenti:

joanfran ha detto...

finalmente qualche novità su jolie..
ti stai facendo la bici da touring.. hehehhehe

lord casco nero ha detto...

:D :D :D

con tutte le ore spese su questa bici (ti giuro, sono la barzelletta di me stesso!) non potevo lasciarla così ferma!

ebbene si, voglio il mezzo per fare km fuori porta! ;)